11.3.02

Buon lunedì a tutti!
.... o meglio, Perepeperepeeeeee!!!
Per dirla alla “ Fabio e Fiamma “!

Prima di tutto, hai notato che venerdì non c'ero?
Beh, non e' stata colpa mia, ma di Blogger.com, sotto manutenzione.

Secondo tutto, ... , ho talmente tante cose da dirti, che non so da dove cominciare!

Un classico!

Direi che posso iniziare proprio da questa mattina, dall'ascolto del mio programma radiofonico preferito:
" Fabio e Fiamma e la trave nell’occhio " in onda su Radio 2 tutti i giorni feriali dalle 08:00 alle 08:25.

Beh...una comica! Sono arrivati al punto che il Giudice Gettalachiave ... ha rinchiuso Fiamma nella prigione di Gattabuialand ...
il cui direttore, il Dott. Doppiamandata,..., ha concesso che la trasmissione potesse avvenire in diretta dal carcere ,
finchè Enzo Lo Serpe, ... , il ricettatore, non verrà ritrovato, per scagionare la nostra pooooovera Fiamma!!!

La cella di Fiamma e’ un po’ particolare pero’…
Ad esempio, non si apre dal di fuori, con quei veeecchi mazzi di chiavi dei carcerieri, ma si apre dall’interno,
e solo suonando il campanello, dlin dlon, da fuori;
non ha il solito, freddo, pavimento di tutte le carceri di questo mondo, ma il parquette, per cui servono anche le pattiiineeee;
le coperte per il letto non sono quelle “ belle “ coperte di lana grigia di una volta, triiiisti,
ma un bel piumino in tinta con il rosa delle tendine; stereo e musica non mancano di certo e, per finire,
la tenuta delle carcerate non e’ il solito triiiiiste pigiama a strisce, ma una specie di baby-doll…a fiori!

Devo dire altro?

Quando la mattina ti svegli storto e non sai come “ raddrizzarti ” ........
accendi la radio su Radio 2 ed ascolta “ Fabio e Fiamma “ e la giornata andrà meglio sicuramente!
Puoi anche ascoltare l’ultima puntata collegandoti al sito della trasmissione
( http://www.radio.rai.it/radio2/fabio_fiamma/index.htm ) di Radio RAI.
Quì trovi diverse altre notizie interessanti…

Domani non potrò aggiornare il mio caro blog… poi ti racconto tutto!

A mercoledì allora!
maggie

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page