2.3.05

" Ritmi "

Ieri sono arrivata alle 17
senza nemmeno accorgermene.

Tra l'altro ieri, qui con me,
in questa specie di ufficio,
c'era anche M., un ragazzo
che per mantenersi agli studi
faceva il manovale negli studi
cinematografici.

E così, lo vedi e pensi che sembra uno zingaro.
E invece è un "dottore" con tanto di orecchino.

Effettivamente sembra davvero uno zingaro!
Non mi piace, ma ha quegli occhi verdi/gialli
intensi che ti bucano, quando ti guardano.

E poi, vedessi com'e' gentile,
come si confronta.

Non è umile,
ma non è arrogante.

Comunque, nella disposizione dell'ufficio,
siamo come a scuola:
io al primo banco... ^_^

Lui al secondo!
^_^

E quindi ieri, tra una cosa e l'altra,
vedessi il tempo come m'e' volato.

E' vero che fino alle 10
ho postato, controllato la casella meil,
però poi, a ritmo serratissimo,
sono arrivata fino alle 17.

Poi, fino alle 18:40...

Alla fine sono scappata... ma,
come qualche tempo fa,
sono arrivata a casa che ero ancora
"pippata da adrenalina da lavoro"!!!

Devo parlare con il mio capo,
qui, per definire il nostro rapporto di lavoro.

Eppure resisto...

Però ieri, quando ho dovuto scrivere
delle cose,
vedessi come sono andata???!!!

Chefficata!!!

^_^

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page