8.4.06

"Bar"

Sono andata in un bar
in cui io e "lui"
andavamo
spesso, la mattina,
quando lui dormiva da me.

ERa da tanto tempo
che non passavo, anche se,
anche
la volta scorsa,
il padrone del bar,
mi aveva chiesto:
"Come state?"
anche se "lui" non
c'era.

Oggi mi sono decisa
a dirgli
che "lui" era il mio ex
e che, appunto,
è ex.

Il padrone del bar
mi dice, sembrando del
tutto a suo agio:
"Sembravate fratelli!
Non avevo pensato che
stavate insieme.
Vi somigliavate
moltissimo!"

Ho sorriso,
e detto qualcosa
di confuso,
tipo
"ce lo dicevano tutti".

Ieri sera, a vedere
Transamerica, mi tornava in mente
lui, giovane, bello.

MI rendo conto di quanto mi senta sola,
ma che da sola non sto male.

Per fortuna ho un sacco di amici
e Amiche ottime.

Per fortuna, nella mia vita,
ho sempre avuto amici
ed amiche.

NOn sostituiscono
l'Amore, ma riempiono
quel vuoto,
il vuoto,
piuttosto bene.

Certo, consideramndo che
mi sento di gomma,...

E' come se avessi un puzzle
e mi mancasse il pezzo centrale.

certo: è centrale, ma tutto il
resto del puzzle si vede eccome
no???

Mi manca.

v___v

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page