28.11.06

"3 Cose"

  1. niente e nessuno ha il pioetere di farmi sentiore in un certo modo. Sono i miei pensieri a "indurre" le mie emozioni/sentimenti. E' come io interpreto la realtà.
  2. Che cosa penso in un certo momento?
  3. Che cosa sento in quel momento?

Voglio essere padrona dei miei pensieri.

Voglio ricordarmi il mio corpo e le emozioni che somatizzo.

[stanotte ho sognato che facevo l'amore
con il mio tutorato 18enne. Bello come il sole].

^_____^

4 Commenti:

Alle martedì, 28 novembre, 2006 , Anonymous mf ha detto...

Che c'è meglio di un bel sogno, Maggie?****

 
Alle martedì, 28 novembre, 2006 , Anonymous doubts ha detto...

A leggere il tuo blog si direbbe invece che chiunque tu frequenti nella vita reale, abbia il potere di indurre in te emozioni/sentimenti.
Temo che negare ciò non ti renderà più forte nè consapevole. Nè piu felice...

 
Alle mercoledì, 29 novembre, 2006 , Anonymous Anonimo ha detto...

beh fino a prova contraria questo dovrebbe essere un bene ( mi riferisco al post di sopra) o no??
Sarebbe meglio che ilprossimo ci lasci insensibili?

 
Alle giovedì, 30 novembre, 2006 , Blogger margherita ha detto...

non esiste un modo per non farsi influenzare, non credo. ma non esiste che ci si faccia influenzare così tanto. non sei più tu e sei sempre destabilizzata...

cercavo una via di mezzo... se possibile, no?

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page