6.4.07

"Sveglia"

Stamattina mi sono svegliata.
Dopo pochi secondi
mi è aumentato il battito cardiaco.
Il segnale che mi sarei dovuta alzare.
Avevante cose da fare
anche se non sarei andata a lavoro.

Ho cercato di "calmarmi"
per riaddormentarmi.

Mi sono riaddormentata
ma mi sono svegiata
di nuovo
con "brutti pensieri"
e battito cardiaco accelerato.

E una vocina dentro di me
che mi dieca:
"il senso del dovere".

E' il senso del vere,
inteso nel senso più brutto del termine,
a svegliarmi presto la mattina.
E' il senso del dovere
a farmi
epnsare cattiva sen obbedisco
al mio senso del dovere.

L'ho sentita,
la mia vocina.

E mi sono tranquillizzata.

E mi sono riaddormentata.

Oggi, un'altra vocina,
forte ho sentito:
voglio licenziarmi
da questo lavoro di merda.

Da cui mi sto facendo
distruggere.

Ho preso un po' di sole,
al parco
e un ragazzino
da una macchina
mi ha sorriso e
mi ha detto:
"bella!"

... più tardi vedrò l'UUS.

Voglio vederlo.

Voglio proprio.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page