27.2.06

"Week end: finale da sballo"

Sabato è stata una gran bella giornata.
E ieri poi bellissima giornata.
Mi sono fatta da piazza venezia a piazza
del popolo a piedi, in tuta, come ai vecchi tempi...:)
A Piazza del popolo mi sono seduta su un
marciapiede e mi sono goduta Roma.
Sono rimasta lì a sedere, a guardare la gente, per un'oretta.
Poi sono andata a casa.

Ceretta,
crema sulle gambe.
Ariceretta.
Lavaggio, truccaggio.

Il tempo non passava mai.
Tanto che sono uscita qualsi un'ora prima.

Ieri dovevo incontrare l'unico,
tra i 5 incontrati al buio,
che mi è piaciuto al primo incontro.

E ci vedevamo dopo oltre 10 giorni.
Ed ero un po' in ansia... :)

Mi sono vestita, truccata.
Ero carina. Sono andata quasi sicura di me.

Sono arrivata con mezz'ora di anticipo.
=__="

Ho camminato e ho finalmente visto
da vicino il Gazometro.
Maquantèbbellaromancheatestaccio???

Ho camminato lì, in zona, fino alle 19,
ma lui è arrivato poco dopo.

LO vedo ed è ancora meglio
di come lo ricordassi.
Lui mi dice che non mi aveva riconosciuta.
(Che vorrà dire?")

Stiamo insieme un paio d'ore.
Mi piace, lui.
Mi piace proprio.
Restiamo, cauti, su argomenti di tipo generale,
parliamo di sport. Mi invita a sciare e subito
dopo mi dice che anche le altre le ha viste
due volte. Io ho visto solo lui due volte.
UMPF!
Ridiamo, scherziamo.
C'e' un buon feeling.

Io? Io non ero affatto nervosa.
Mi sentivo bella.
SEntivo belli i miei occhi.
Mi sentivo.
Mi ascoltavo.
Ascoltavo lui.
Lo guardavo.

Ha pagato lui.

E poi, alla fine, non volevo che andasse via.

Ma era tempo di andare a vedere:
"Una donna vissuta.
Molto."
e devo dire che anche lo spettacolo
è stato davvero carino.
Lei molto brava.
Ma il pensiero tornava spesso
al mio cavaliere ed ai momenti passati
insieme.

E stamattina smanio.

^___^

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page