20.4.06

"Sei...ma tu..."

prima, lei
mi dice che
ho deliri di
onnipotenza.

Quando è lei ad averne.

Capito che si era
arrabbiata
perchè ha bisogno di tenere
tutto sotto controllo
e di essere ascoltata
quando chiede le cose,
sono passata sul suo giudizio,
affrettato e piuttosto
pesante.

Mah.

Dopo un po'
un lui,
dopo aver detto che
"voglion far
laureare anche le capre"
e io chiedo dettagli
mi dice:
"ma tu non capisci mai al volo?"
Rispondo no: che preferisco chiedere,
anzichè equivocare e/o interpretare.

Mi rode un po' il culo,
sinceramente.
Non per il giudizio,
sparato a cazzo.

Più che altro perchè passare per stupida
è esattamente la cosa che mi fa stare peggio.

Va beh.

La cosa che più di tutte
mi fa rodere
il culo è che
questo lui
e questa lei
sono psicologi.

E uno pensa: mappensatu
achi sto in mano io.

E poi mi rode il culo
perchè il lui
è uno che sì
è intelligente,
ma sempre sovrappensiero
e non ascolta una
eddicouna
delle cose che gli dici.

Capito?

Comunque, stamattina
in unha scuola-
ben 4 ragazzi
hanno riconosciuto
il mio Marat
sul mio desktop.

Ci vedremo
agli Internazionali
che, quest'anno,
iniziano
il 6 maggio
con gli uomini
direttamente!!!

^___^

Il tennis non è morto.
no.

=___="

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page