10.2.07

"Alza la voce, Charlie"

Il locale di Roma, dove Charlie/RTL
vuole fare la festa di mercoledì sera,
non l'ho mica trovato...

=___="

Così gli ho mandato un sms e gliel'ho detto...

Mi richiama e.. non si va ad incazzare, il Charlie?

L'ho laciato sfogare, Charlie, porco zio, diceva, dice
anche che non hapo di prendere per il culo le persone... dice...

Eppuregliel'ho detto chiaro e tondo e lo dirò
anche in diretta, tra poco, che l'indirizzo lo dirà
Charlie, in diretta, tra oggi e domani...

Può anche dire un numero civico
qualsiasi... e in radio chi lo ferma, Charlie,
dal dire una cazzata?

Quindi da una parte sono abbacchiata, ma
dall'altra spero di "tenerlo" in mano,
Charlie, perchè la responsabilità della festa
se la deve prenedere lui...

Non io...

Gli ho detto che posso anche continuare a
reggergli il gioco, con questa cazzo diria,
ma voglio sapere io se si fa, così mercoledì
almeno la faccio a casa mia e basta...

No?

Non ho una cazzo di certezza...

Merda!!!

E la valanga di telefonae che i arriva
continuo a sobbarcarmela...

=___="

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page