3.2.08

"Arte"

Stamattina, grande avvantura.

La settimana scorsa avevo prenoptato la visita
alla Galleria di Villa Borghese, non avendolo ancora fatto,
da quando abito a Roma, e approfittando della
mostra del Canova.

Gran parte dell'eccitazione era dovuta al fatto di essere da sola.
Di non sapere come arrivare lì e di come farlo per tempo.
Di fare figure berbine, che odio fare.

Alla fine dcido di prendere la macchina e di andarci
prendendo il Muro torto, che già ero indecisa sul dove prenderlo.
Ci arrivo, tutto ok... ad un certo punto volevo girare a destra
per prendere Via Pinciana e invece imbrocco il viale destinato solo per taxi e bus... e passo davanti agli occhi incuriositi di un vigile... tanto incuriositi che mi fanno capire d'aver sbaglòiato... merda... multa????
Insomma... entro dentro Villa Borghese con la macchina
(regno per pochi multati a quanto pare) e ne esco miracolosamente. Rientro sul Muro torto direzione Castro pretorio e mi infilo in una via a destra di via veneto.
Approdo e come vedo un posto mi ci ficco.
Non sapevo se ero più contenta d'aver trovato posto o sul se essermi tirata fuori da quell0'incertezza del non trovare la strada giusta (Via Pinciana del cavolo)...
De facto, prendo e scendo... E' domenica e quindi non si paga uil parcheggio.
Piglio e esco e mi avvio verso il museo.

(E se invece si pagasse? .. Va beh... sticazzi: 36 euro li pago... tanto tra diovieto di transito e divieto di sosta oggi m'aprono in due!!!)

Chiedo e mi avvio al museo.
Fila, altra incertezza.
Non c'e' scritto da nessuna parte dov'e' la biglietteria e in questi casi seguo la folla, attorniata da turistio di ogni razza e lingua a cui noin puoi chiedere...
Mi vado a prendere prima un caffè, che fa schifo peraltro, e non chiedo.
Provo a camminare con le mie gambe.
vediamo dove mi portano.

Fila, biglietto, mi chiedono 25 euro, ma è solo perchè ho prenotato per due (sperando fino alla fine di trovare qualcuno che venisse con me ma senza neanche troppa convinzione... evidentemente volevo andarci proprio da sola!!! ;) ) ... e così presa tra il panico: "oddiopago25europerfoprza" e la razionalità "proviamo a chiedere se devo pagare anche per chi pur avendo prenotato non è venuto".. e dico esitante: "sono da sola".
La tipa neanche mi guarda. Mi dice solo "posso cancellare l'altra prenotazione?" e al mio sì mi chiede i soli e giusti 12,50 euro per l'ingresso.

Altra fila per depositare la borsa.
Il tipo che mi chiede "solo questa?"... sì... vedi altri con me? Come se fossi un caso disperato, una stronza che occupa la cella di sicurezza solo per la sua borsa... Il deposito è gratuito però. ottimo.

Finalmente entro.

E vengo travolta dalla bellezza delle statue marmoree...

C'e' un pregresso. anzi due.

Il primo è che da ragazzina mi ha sempre molto colpita
il Prigione ridestantesi di Michelangelo.
Mi colpuva la forza di prigione che lotta per uscire dal suo "bozzolo" di marmo, come se anelasse alla libertà e ed alla leggerezza.

L'altra cosa è che nel libro di Mastrocola, una delle poche che davvero mi sono piaciute è la descrizione di questa tipa insipida che fa una vita insipida che crea un angelo per una tomba.
Ecco. Quello mi colpì.

E così oggi, alla vista di Paolina (Venere vincitrice), la testa di Elena, ed altre sculture del Canova, vicine alle bellezze del Bernini, come La verità, il David (il più bello forse), Pluto e Proserpina, Apollo e Dafne...

beh... meglio il Bernini ragazzi... ma che spettacolo di bellezza tutti due...

Un altro pregresso:
il Cristo velato nel La Cappella Sansevero a Napoli...

E scopri che la scultura, il marmo, ...

La scultura non mi ha mai attirata tanto, quanto la pittura dico... anche se oggi scade anche il Gauguin al Vittoriano... e non l'ho visto...

Se hai tempo e modo prenota la visita del Canova ... resterà fino al 10 febbraio e ne vale davvero la pena...

Buona domenica
Nb: stasera se riesco vorrei andare a vedere "Il vento fa il suo giro" al Politecnico in via Tiepolo...
nb: al ritorno in macchina niente multa. :)

1 Commenti:

Alle lunedì, 04 febbraio, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Devo dire che ti sei fatta una scorpacciata di capolavori universali... nonostante le avventure...
Anche da sola, ne valeva la pena, no???

Buona settima,a sab***

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page