6.12.10

"Ha un piano"

Dice che ha un piano.
Che vuole comprare una giacca e una camicia
da lasciare a casa mia per quando lavora in zona mia
così non ha bisogno di trasferirsi con armi e bagagli.

I tempi, come capisci da solo,
sono a dir poco lunghissimi.
anche se si tace qualsiasi
parola tipo "settimane", mesi, anni...

INtanto il tempo passa.
Lui mi chiama amore, mi ama,
mi dice ti amo ad ogni passo.
Mi dice che gli piaccio e tantissimo.

Sì è tutto vero.

Ma i fatti?

MI sta un po' sul cazzo per questa "incoerenza".
ma se gli dico che mi sembra incoerente,
che non vedo fatti a prova delle sue parole
lui dice che non èp vero, che ha bisogno di tempo,
che ble bla bla...

Va beh...

INtanto il tempo passa.

E va bene.

Io nel frattempo continuo a fare quello che faccio.
tennis, sport, studio, litigi, amici ed amiche.

La mia vita che, come la sua, è molto indipendente.
Io che posso benissimo vivere senza di lui.
lui he può benissimo vivere senza di me.

I suoi amici/genitori/parenti cpontinuo a non consocerli.
Non che siano persone che arricchirebbero la mia vita,
ma almeno conoscerli e poter dire: ok,
vaffanculo. adesso che ti ho conosciuto posso dire che non ho voglia
di avere altri rapporti con te.

Almeno la sua ex, l'unica sua amica conosciuta,
e che ha insistito per conoscermi,
è simpatica e del tutto innocua.

Ci risiamo dunque: il mio "fidanzato" conosce ogni angolo della mia vita.
Io della sua un cazzo.

Ieri abbiamo comprato la Nespresso...
:)

La cena dell'altra sera è stata carina.
troppi gruppi.
troppe persone,
ma alla fine si sta bene.

chissà perchè...

Io non faccio altro che metterli insieme...

Boh...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page