2.7.11

"Relatività"

Relatività o asolutismo?

Tenere presente che c'e' sempre chi
sta meglio o chi sta peggio di noi
oppure
vedere le cose per quelle che sono
senza porle a confronto con ciò che
accade agli altri?

C'e' il grigio,
c'e' quello che ognuino può fare,
c'e' quello che gli altri pensano che tu possa fare...

C'e' il dolore,
ma c'e' anche la ragione,
che smette di vigilare,
ci sono i sentimenti... che
si mettono in mezzo
...

ma ci sono anche i le abitudini,
gli schemi di comportamento...
in cui non puoi entrare,
che non puoi capire neanche
standone fuori...

Potrebbe essere oggetivo
ciò che per alcuni invece non lo è.

Ci vuole fede, forza,
capacità di restare lucidi...

Non lo so...

Non riesco...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page