17.1.14

Due su tre...

L'esame di lunedì,
che in teoria era quello che sapevo peggio,
è andato strabene...
Citavo il libro...spaziavo, trasversarmente,
da un libro all'altro...
pensa che quando gli ho fatto capire
che c'era una refuso nel testo
mi ha detto di farglielo sapere
perchè era molto importante...
deduco che nessuno avesse letto il libro
che io invece ho comprato e
pazientemente
letto e studiato...

Mercoledì
se è andata come è andata
e cioè che non ho potuto fare l'esame perchè
mancavo di 2 libri a scelta
che nessuno si legge e che tutti dicono di aver letto
ma di cui recuperano i riassunti on line
vuol dire che va bene così...
solo che adesso ho 13 gg
per leggere i due libri a scelta
e fare meglio tutti e 3 i testi previsti per Storia
del Cristianesimo, che, devo dire, mi è piaciuto...
A parte i Carbonari, di cui ho finalmente il perchè
della loro esistenza, tutto il resto mi è proprio piaciuto...

L'esame di oggi era un esame di merda...
Il libro sembrava fatto bene, invece
era fatto male; le slide erano slide, quindi
incomprensibili a tratti, anche lunghi...
23 preso e firmato...

si bilancia con il votone di lunedì...

quindi il 30 rifaccio Storia e poi avrei
4 giorni per leggere (perchè studiare non se ne parla)
100 pagine di un libro di Ratzinger e 99 pagine di
una dispensa e 8 pagine di appunti
di un professore, che sintetizzano, chissà come,
un semestre di lezioni.
l'idea mi fa anche ridere...con ammazzata
e faccia come il culo anche... tentare...

Ieri lotta per Tares, lunedì prossimo l'IMU
al Caf.

Sono sfinita.
E dal 12 anche il ciclo-emorragia.
Ma domani in una scuola a Latina e devo anche alzarmi presto.
domenica da papà e mamma...


Non vedo l'ora di potermi riposare un po'.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page