17.5.02

17/05/02

" Un’ora al Pronto Soccorso "

Il 28 aprile 2002 era ospite a casa mia un' amica,
venuta appositamente a Roma, da una città del nord d'Italia,
per passare il ponte del 25/4 - 1/5 con me.

Giunta il 25 sera ha passato TUTTO IL WEEK END...chiusa nel bagno...
presa da FEROCI attacchi di DISSENTERIA.

Tutti i medicinali comprati non erano serviti a NULLA,
perche' mai arrivati nella GIUSTA destinazione intestinale…

Dato che il 28 sarebbe dovuta ripartire per Brescia,IL 28 MATTINA,
decidiamo di andare al Pronto Soccorso di uno dei più grandi ospedali di Roma:
le occorreva una medicina ad hoc che la portasse salva
( non dico sana perche' rimase ben poco di lei dopo quel week end )
a casa sua.

Arriviamo al Pronto Soccorso alle 12:30.

La fanno entrare subito, piegata in due come era dai dolori alla pancia.

Io aspetto fuori.

Mentre aspetto non mi resta che passeggiare,
nella speranza di prendere un po' di sole
( OVVIAMENTE era una bellissima giornata ).

Ci sono delle AIUOLE, il cui prato e' ben curato.
Sugli ALBERELLI spuntano i primi FIORELLINI PRIMAVERILI.

Mentre aspetto...CACCHIO!!!...un “uccellino” che scorrazza felice da
un alberello all'altro!!!!

Incredibile!

Erano almeno …almeno… non so…
Era passato MOOOLTO tempo dal mio ultimo uccellino!

Esistono ancora!…a quanto pare…

Beh… tra UN FILO D’ERBA strappato alle aiuole;
la passeggiata tra IL CEMENTO DEL VIALE, il MARMO DEL MARCIAPIEDE
ed IL SOLE ACCECANTE…sprecato… dopo UN’ORA mi sento chiamare:

e’ lei…ANCORA PIEGATA IN DUE che mi supplica:

“ Maggieeee?… Andiamo via! Non ce la faccio più ad aspettare”!!!

La mia amica prese il treno, quel pomeriggio.

Il treno tardò e anziche’ metterci le consuete 4 ore scarse…ce ne mise quasi il doppio…

La mia amica giunse salva a casa…
ma DEL TRENO NON SO CHE NE FECERO!!!


Bax
Maggie

Nb: questo blog, insieme ad altri brani di altri autori, lo trovi ANCHE su http://www.willy-nilly.org

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page