26.5.04

" La televisione "

Ieri sera vedevo Ballaro'.
Una delle mie trasmissioni preferite.
Parlavano della settimana in cui,
in un paese della toscana,
hanno spento la tv.

Cosa è successo?
A parte il fatto che secondo me
in quel paese tra nove mesi
ci saranno molti "parti"
coincidenti...

S'e' verificata una doppia conseguenza.
Da un lato il dialogo è aumentato
ed i geniori sono stati più vicini ai figli.
dall'altro chi non giocava con la tv,
faceva i giochi che si fanno in tv senza la tv.

Addirittura ho sentito una signora che diceva:
"ma in tv si vedono proprio i politici parlare,
mentre sui giornali ed alla radio questo non avviene".
il che mi fa dubitare del se quallea signora abbia
mai letto un quotidiano o ascoltatouna radio.
Come se la democrazia e l'informazione la
facessero solo la tv. E solo la tv ne fosse il garante.

Ho dunque deciso di spegnere la tv per una settimana da oggi.
e vorrei che lo facessimo tutti.

Per dare un segno di presenza, di coscienza, di intelligenza.

E poi, se non divento matta a stare senza la tv,
forse è la volta buona
che me le toglo dalle scatole, quelle scatole.

Il tutto in favore dei libri,
della radio
e della mia intelligenza.

Spegni la tv anche tu
per una settimana
e magari
passiparola????

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page