7.8.05

" Ieri e oggi "

Ieri avevo bisogno di piangere.
Di sentire.
E così mi sono vista
"Come eravamo".
E' la centesima volta che lo vedo.
Mi ammazza ancora.
"perchè non posso averti?" gli dice.
"perchè spingi troppo" le dice.
"ma guarda cosa posseggo" gli dice...
E scoppio a piangere.

Uhm...

Stamattina invece...
Sono andata a Chiusi
e sono tornata.
Senza aver combinato niente,
per via di un imprevisto.
P 8:47- A10:09
P11:49- A13:30.

Sono tornata a casa.

Ho pranzato e sono uscita a prendermi un film.

Ne ho presi 2:

Il primo mi ha ammazzata.
Dio quanto ho pianto.
Era impossibile non piangere.
Quando lui si butta dalla finestra
e vola io c'ero.
Io sogno di volare ed è così.

Poi un attacco di nostalgia.
Canaglia.
pianto.
Ancora.
Tentazioni.
Ho resistito.

Poi Closer.

Una unica grande verità...anzi due:
i depressi non vogliono essere felici.

ma nel film c'è uanfalsità:
i depressi non stanno con persone
"normali".
I "non depressi" non stanno con "depressi".
Si sa: si piglia chi si somiglia.
I depressi attirano i depressi.

L'altra verità?

IL protagonista del film, l'unico,
il Deus ex Machina del film,
Larry (Clive Owen) è un animale.

E che animale!

Sono uscita di casa di corsa.
Arrabbiata.
Chissà perchè.
Desiderosa di parlare.
Ed eccomi qui.

E per strada una frase mi è uscita,
senza che lo volessi:
"non voglio più farmi vedere nuda".

=_="

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page