16.12.05

"Uno contro uno"

Ieri sera al gruppo
abbiamo fatto
l'uno contro uno.

La cosa che, al di là
di tutti i "giudizi"
che mi sono piovuti addosso,
mi ha "smosso"
è stata la mia rabbia.

Il bello è stato che
mi sentivo brutta
e cattiva
mentre la esprimevo
eppure
lo gfacevo lo stesso.

Ero da prendere a botte.
Trasudavo sicurezza.
Ovviamente falsa.

Io credo che ieri sera
tutto il gruppo
mi avrà vista con
occhi diversi...

Ero dura.

Dura.

La cattiva della situazione.

E poi continuo a sentire
racconti di fatti, sterili.
E non so come portare la
conversazione
sulle emozioni.

Che siano loro
o mie.

Comunque, mi stupisco
sempre
della mia "aria da sergente".

Wonder woman,
missis efficienza,
la sempre perfetta,
lasempreprecisa.

Mi domando
se i miei problemi
attuali
non siano legati
al mio continuo
rinnegare
ciò che di
più dolce e affabile
c'e' in me.

Qualcuno l'ha
vista
quella dolcezza.

Anch'io l'ho vista.

Molto meno spesso di quanto
non veda la parte dura.

Magari presto
potrò dare...

^___^

Buon week end,
Maggie
nb: Forza Napoli!!!!

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page