30.1.06

"Teatro e cucina"

Ieri al Piccolo Eliseo
sono andata a vedere
"Il Padre",
opera di (un certo)

Due ore e quaranta.

La donna viene raffigurata
come "diabolica" e
l'uomo come una vittima.

Scene pesanti,
lente.

Ho rischiato di addormentarmi
per due op tre volte.

NOnostante quanto detto
val la pena.

15 euri ci stanno.
ma anche 10, in piccionaia,
sarebbero andati bene lo stesso.

^__^

Invece consiglio,
vivamente,
la Rosticceria in
Largo Appio Claudio
"Penna bianca":
vini eccezionali,
antipasti divini,
formaggi da leccarsi i baffi.

Cose dell'altro mondo.

^__^

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page