21.9.06

"Quando il no è un sì e viceversa"

Anche adesso
che avrei da fare
il mio è un no.

Perchè ieri
mi sono accorta di dire
no consapevoli
e sì consapevoli.

E non "no"
che alla fine, detti sempre,
sono sì.

E non sì che detti sempre
sono in realtà
sempre sì.

ieri ho perso il treno.
Ieri sera sarei dovtuta
andare al coro e invece
ero stanca e non sono andata.

Alla pizza del gruppo
ho detto persino una bugia
e non ci sono andata.

Ieri sera ho detto
"no" anche a Trottola,
perchè avrei dovuto
darle le medicine
e invece sono andata a dormire.

Stanotte,
sarà stato un caso?,
mi sono svegliata
perchè ho sentito
un'altra di quelle cose
che ho in gola
che andava giù...
per poco mi strozzavo...
tanto ero grosso...
e questo veniva da destra...

Adesso
sento meno
l'odore di marcio.

Il sì ed il no
dunque
è legato
alla consapevolezza
reale.
All'onestà
verso me stessa.

SE faccio le cose
che voglio
davvero.

Non è tanto il fatto che l'ho capito,
perchè lo sapevo anche prima.

Il bello è che mi accorgo
che non agisco più
sempre e soltanto
in modo compulsivo,
ma riesco a fermarmi.

Poco e non sempre,
ma cazzo... ci riesco...
e mi sento...

ieri, prima di dire un sì,
c'ho riflettuto,
tanto che il mio interlocutore
mi ha rifatto la domanda.

E il bello è stato
che ho detto sì,
anzichè dire il solito no,
e ho detto sì,
perchè dire no
sapevo
che non sarebbe servito.

Anche stanotte
quando ho visto la telefonata
e preso il telefono.
Ho pensato ... ero stanca
e avevo sonno...
e non ho risposto.

Perchè dare il 100%
non vuol dire
dire sempre sì.

... ^___^

5 Commenti:

Alle giovedì, 21 settembre, 2006 , Anonymous Anonimo ha detto...

Margherì... stavolta mi sono persa, sul serio:)


s***

 
Alle giovedì, 21 settembre, 2006 , Anonymous Uomo Ideale ha detto...

Meglio un no sincero che un sì forzato...

S, forse è meglio per te che tu ti sia persa, altrimenti significherebbe che ci stai in mezzo...e non è proprio sempre così fico stare al centro dell'attenzione... :)

Comunque, a proposito di questo, ho scritto due righe anche da me...e visto che non mi si fila nessuno ora inizio con la pubblicità selvaggia! ;)

 
Alle giovedì, 21 settembre, 2006 , Anonymous ehvvivi ha detto...

dire di sì è spesso più facile, spiccio, accomodante.
saper dire no..ci vuole coraggio, sai?
ciao svergola, contenta che tu abbia riabilitato la possibilità di commentare ;)

 
Alle giovedì, 21 settembre, 2006 , Anonymous Anonimo ha detto...

uomo ideale... da te dove?

s.

 
Alle venerdì, 22 settembre, 2006 , Anonymous Uomo Ideale ha detto...

da me...vedi link...!!! ;)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page