24.2.10

"Sbagli"

Con il suo enorme tatto
il mio capo
sta cercando di farmi capire
che ultimamente
sto facendo qualche errore di troppo.

L?altro giorno mi ha detto
che se non sono più affidabile
per lui è la fine.

Ok.
Ho toppato.
Mi sono dimenticata la oagina web del concorso
e mi sono dimenticata di controllare
che altri facciano il loro lavoro.
E oggi mi ha detto che ho sbagliato
a non avvisare di una cosa
di cui non ero certa nemmeno io.

Va bene.

Forse centra con il mio essere studentessa.

Ma se anche fosse, errare è umano.

Io già mi sento in colpa
quando non studio.
SE riesco a sentirmi in colpa
anche per non essere la solita superdonna
è la fine.

Smetto di dormire.

prima non dormivo per le cose che avevo paura
di aver dimenticato o fatto male.
adesso almeno non dormo per Olimpia
o per lo studio non fatto.

NOn voglio giustificarmi e
mi dispiace non essere ritenuta più affidabile.
il mio capo è una persona così intelligente e sensata
che non darebbe mai un tale giudizio complessivo
ma si limiterebbe al contesto.

però mi sono messa addosso un carico
considerevole.
Il mio giudice interno
non mi molla un secondo.

Riuscirò a resistere?

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page