10.4.12

"Andata e ritorno"

Sono tornata dalla 5 giorni
di Missione, fatta per avere i crediti formativi,
ma ritornata con molto di più...

peccato che nella posta ho trovato
brutte notizie:
il condominio mi farà un salasso di almeno 250 euro per i prossimi 6 mesi,
per i lavori approvati nell'ultima riunione di condominio
ed alla quale non ho potuto partecipare.

La cosa assurda è che rate di vecchi lavori si sono sommate a rate
di nuovi lavori, l'IMU incombe,
e la prima rata è circa ildoppio delle successive.

Ed ecco che, ad oggi, compresa la eco mammelle che
comunque farò stasera,
ho già speso 987 euro dei 1124 di base.

E siamo solo al 10 del mese.

per fortuna
sono una che non sperpera.
che i risparmi li mette da parte
per la vecchiaia o per le urgenze.

Ma qui alla vecchiaia conviene arrivarci?

Il primo pensiero che ho fatto è stato:
adesso pago tutto e la scala me la rimettono a nuovo.
e va bene.,
il suo valore non potrà che salire.
Ma appena posso
merda
la casa me la devo vendere.

I costi di mantenimento
sono insostenibili.

Almeno per me.

Non andrò in vacanza.
Non andrò più neanche in piscina.
I gatti mangeranno cibo meno buono.
Per me non comprerò nulla.

Anche il cappuccino al bar è da tagliare.

Dovevo togliermi un dente del giudizio
ma non lo farò. aspetto i dolori e poi me lo levo.

Ad aprile devo dare di condominio 514 euro.
A maggio 200+54+87... quanto fa?
a Giugno, 54+200 e poi c'e' l'IMU.

Si può vivere così?!?!?!?!?!?

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page