6.3.12

"Associazioni di pensiero"

Non ricordo in quel film
gli attori dicono che
finchè non lasciamo andare
una persona cara
che abbiamo perso
quella persona
non andrà in Paradiso
e starà sempre a fianco a noi.

Leo, il mio gattolone rosso,
ho sempre pensato
fosse la reincarnazione
di una persona
a me cara
che ho perso ani fa.

Stefano
è stato prediletto
per il suo nome.
Lo stesso nome
della persona che
ho perso
ani fa.

Di quello Stefano
ho solo ricordi
legati alla nostra
vita vissuta insieme;
nulla invece di quando
è scomparso.
è come se io abbia rimosso
date, luoghi,...

Una volta incontrai sua sorella
in una pizzeria di Roma.
Strano.
Molto strano.

Le circostanze
della scomparsa di Stefano
non vivono che
nella mia mente
come immagini.

STo facendo un esame che si chiama
Psichiatria.

E tutto sta risalendo
nella memoria,
nelle emozioni.

all'improvviso
mi rendo conto
di quanto
sia stata importante
la sua scomparsa
nella mia vita.

I problemi che ho avuto,
a livello psicologico,
ne sono convinta,
fossero
attribuibili
anche a lui ed a noi.

Lui è ancora con e.
vicino a me.

Ma come si fa
a lasciarlo andare via?

ci sono cose che non posso
ricostruire.
Informazioni che non posso avere.

Cosa avrei potuto fare
e non ho fatto?

E' stata anche
colpa mia?

:(

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page