1.12.14

Sogno

Stanotte ti ho sognato.
Eri rilassato e non più arrabbiato con me-
Eri tu, ma stranamente, a guardarti da vicino, avevi gli occhi azzurri.
Che tu non hai.

Ero sorpresa che volessi parlarmi.
Ti ho cercato, voluto e avuto di nuovo.
Complici.
E io libera da pensieri fastidiosi.

Non sei mai stato così.

Devo aver pensato che, dopo tanti anni, tu sia maturato.

Un rimpianto.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page