27.5.02

27/05/02

“Una domenica così…”


Mi sveglio alle 09:20… Uno spettacolo!!!

Non mi sono neanche lavata: mi sono infilata una tuta e sono andata al bar
a fare colazione: 2 cornetti e cappuccino!

Poi, sono andata a comprare il giornale.

Me lo volevo leggere al parco davanti casa mia…C’era anche il sole…

Tornando verso casa, ho deviato e sono andata a sentire la Messa...
( Comunioni a tutto spiano )… ma piacevole!
C'e' un prete romano che e' piu' umano, che prete!

Comunque, finita la messa, vado al Parco.

Leggo rilassatamente il giornale, con tutta la calma di questo mondo!

Alle 12:15 rientro a casa, morta di caldo.

Pranzo e scrivo un po'...avevo in mente delle idee e volevo fermarle...per tempo!

Disdico un appuntamento che mi metteva un po’ troppoa ansia e poi
…vado al cinema, ....da sola.

Andare al cinema da sola, per me e’ una specie di sfida, di atto di coraggio…
E cosi’ …sono andata.

Ho visto “ Casomai”… con Fabio Volo, ex Iena, e Stefania Rocca.

Bellissimo. Te lo consiglio. Non ti dico altro!

IL cinema italiano continua a confermarsi molto interessante.
Ricco di contenuti e di spunti di riflessione!

( Ho visto “ Il favoloso mondo di Amelie “. Niente di che! Davvero ).

Ovviamente andare al cinema alle 15:30 implica che, uscita, hai ancora tutto il pomeriggio
ancora libero ed infatti e’ stato bellissimo.

Ho giocato con i conigli, tra cacche e pipi’; ho letto il giornale e mi sono sdraiata sul letto…

Convenction e poi ninna…

Una domenica cosi’ non la vivevo da… really, non l’avevo mai vissuta!!!

Al cinema da sola spero di tornarci presto!!!

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page