24.5.02


"QUANT'E' BRUTTA L'IGNORANZA"


Qualche giorno fa stavo chiacchierando piacevolmente, con Paolo,
uno dei miei colleghi di lavoro, davanti ad una cartina geografica della nuova Europa.

Io , tra le medie e le elementari, ho studiato solo la Puglia, l’India con Nepal e Pakistan.

Tutto il resto mi e’ completamente sconosciuto.

e DEVO ringraziare la programmazione scolastica, per cui alle elementari si studia l’Italia,
mentre alle superiori si dovrebbe studiare l’Europa ed il resto del mondo…

Però so una cosa che POCHI SANNO: so dove e’ l’est, l’ovest, il nord ed il sud…

Anche se solo quando c’e’ il sole o se e’ una notte limpida e piena di stelle ….

( Per trovare le città, le province e le relative regioni mi avvalgo di un sito,
che ho trovato per le sigle automobilistiche . E così , con questo nuovo compito lavorativo,
che assolvo con solerzia e stacanovismo ( tse’ ! ), rischio anche di imparare qualche cosa… !!! )


Dell’Europa so che Parigi e’ in Francia e che …vediamo un po’ …
Barcellona e’ in Spagna. E Londra e’ in Inghilterra.


A Barcellona poi, anche se non ci sono andata in gita di quinta liceo,
so che ci sono le opere di Gaudì, famoso architetto spagnolo.

Dopo aver constatato quanto fossimo ENTRAMBI ignoranti in geografia,
siamo passati ai mari, dal momento che volevamo decidere la destinazione delle nostre ferie estive.

Cercavamo, però , un bel mare pulito…

Puntando l’indice sui mari a sinistra del Mar Mediterraneo, cioe’ ad est, vediamo il famoso Mar Nero
…che mi sa tanto di CORSARI…, ed il famigerato Mar Caspio… ( famigerato perche’ chi “caspio “ l’ha mai visto o conosciuto? “ ).
Per non parlare del Mar d’Azov, che mi ricorda tanto il buonissimo VoV, che da ragazzina bevevo di nascosto ai miei genitori…

ETTECREDO…visto che e’ un liquore… Ho rischiato di diventare un’alcolista, tanto ne ho bevuto…

Alla ricerca del Mar Rosso…che non ritrovo sulla cartina neanche adesso..

( ETTECREDO:STA IN AFRICA ... un altro continente proprio!!! )

E poi il nostro famoso Mar Mediterraneo, composto dal Tirreno, dallo Ionio e dall’Adriatico
…ah…ed il Mar Ligure!!! Scusate!!!

Certo andare sulla Costiera Adriatica e’ escluso… E poi non c’era la MUCILLAGINE?

Gia’…CHE FINE HA FATTO LA MUCILLAGINE???

Qualche tempo fa, proprio quando c’era il “PERICOLO MUCILLAGGINE” ,
io ed una mia carissima amica, andammo a Rimini per un weekend DA SBALLO!!!

L’unica mattina che riuscimmo a farci il bagno…la mucillaggine non c’era…
…. eh sì che quello era proprio il periodo giusto…

Non escludo che , sebbene in piedi, stessimo ancora dormendo, dopo le notti brave in discoteca,
ma …insomma, ci aspettavamo il mare verde di alghe ed invece il mare era sì verde…
...ma solo di mare inquinato… e poi neanche tanto…

Inquinato ai livelli di Nettuno o di Anzio, Tra Roma e Latina,….
dove se metti un piede nell’acqua.... vedi crescerti un fungo in tempo reale sulla pelle…

Allora,… che fine ha fatto la mucillaggine?
Qualcuno l’ha vista?

A domani!
Maggie

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page