23.9.04

" Il Pascoli, Quasimodo e altri ... "

Stamattiva ascoltavo Fabio&FIamma e il problema me l'hanno presentato loro.
Si parlava della Cavalla storna, di Pascoli, che io, ahimè ( o per fortuna) non ho studiato affatto.
L'unica cosa che conosco di Pascoli è la cosa del poetica del fanciullino. Nient'altro, ma poesie a memoria dire che non ne so è dir poco vero.

Insomma: stamattina ne leggevano alcuni versi.
E non mi sono sembrati affatto brutti!!!

E così m'e' venuta la curiosità di andare su internet a cercarmi la poesia.

Anche di Quasimodo ( non del Gobbo di Notredame, come dice Fabio...:D ),
Fiamma parlava di un suo verso relativo al fatto che non siamo soli a questo mondo o lo siamo...non ho ben capito.

Insomma...brutta cosa l'ignoranza... ma che ci posso fare se a scuola non siamo arrivati a farli per colpa del programma e per quanto stavamo indietro????

Mi ritengo già fortunata, in qualche modo, a ricordare quelle 4 cose che ho studiato, avendolo portato alla maturità: italiano e ... nemmeno me lo ricordo!!!!

:DDDDDDDDDDD

Più tardi, se riesco... anzi no: passo in libreria e:
1. mi compro una antologia per i licei del quinto, così becco tutto: poesie e poetica e periodo storico e filosofico...oppure mi compro un bel Bignami!!! :);
2. mi devo assolutanmente comprare un Vangelo.
Perchè a casa mia non c'e'.
Non credo comprerò anche la Bibbia., ma il Vangelo ci deve essere!!!

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page