13.9.04

" Un altro referendum "

Ieri è stata l’ultima domenica in cui ho
collaborato per la raccolta delle firme.
Basta.
Mi sono rotta.

Adesso ho altro a cui pensare.
Il lavoro.
Innanzitutto.
Studiare ed arrivare il piùpreparatapossibile
al nuovo lavoro.

In realtà, pensavo che rifarei questa esperienza
solo per un altro referendum:
" abrogare la legge o i regolamenti che
regolano gli stipendi dei politici".


SE ne parla, girano email,
tutti ci pensano, bisognerebbe ammazzarli tutti (dicono)...
però nessuno si muove in questa direzuione...
Vengono ultra-pagati.

E dovrebbero stare lì gratis e anzi pagare
noi perchè li facciamo stare lì.
Ovviamente nessun partito promuove questo referendum.

Dovrei mettermi da sola e fare tutto il possibile
ma scommetto che le firme le raccoglierei eccome.
Potrei farlo, credo, e se avessi tempo, giuro, lo farei.

Informarmi sul come, chi, quando.
E poi partire.

Magari chiedere l’"assistenza di qualche partito"
tipo "della bellezza".
E buttarmi.

A firme raccolte, scommetto chissà quanti
partiti farebbero la coda per "affiliarmi" o "accodarsi".

Mah... e speriamo che tutta questa fatica sia servita.

Buon lunedì!
Maggie

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page