21.9.04

"Litigate"

Nella mia scala ci sono due vecchiette.
Una è 85enne.
Gioviale, simpatica, parla con tutti.
Sempre allegra e lamentosa di acciacchi,
Ma sta sempre in giro e tutto il condominio la conosce.

Ce ne è un'altra 80enne, credo,
che abita all'ultimo piano.
E' schiva, borbotta, parla male di tutti,
dice parolacce nel suo accento del nord.
Dice che le donne sono tutte puttane.
Ma tutte le mattine esce a piedi a fare la spesa.
Con il suo carrellino se ne va sempre da sola
a provvedere a se stessa.

E quando questa estate le ho viste frequentarsi
ero estremamente contenta.
Perchè si facevano compagnia.
Perchè non sarebbero state da sole.
Tornavo e le trovavo nel giardinetto condominiale
a chiacchierare tra loro o con i vicini.

La prima sempre allegra.
La seconda meno, ma desiderosa comunque di
scambiare 4 chiacchiere con qualcuno.

Più di una volta mi è capitato di vedere la seconda
che cercava di prendere parola e la prima invece
la scavalcava
...

Io ascoltavo l'una e l'altra.

ieri sera ho incrociato la prima.
L'ho fatta entrare da me e le ho chiesto della seconda.

Niente: c'e' stato un malinteso, gelosie da vecchiette,
e adesso non si parlano più.

Ho chiesto alla prima di andarle incontro e di fare "pace",
ma mi ha risposto:
" A Margherì! Ma io so troppo vecchia pe famnme fa scola da quella, eh!!!"
Come a dire: non ho bisogno di lei!!!

E quindi adesso sono sole tutte e due.

Sabato, se mi ricordo, voglio passare a casa della
seconda oppure, se la incontro per strada voglio
provare a fare due chiacchiere con le, ma so che
non sarà facile, perchè è schiva e non c'e' cosa più
difficile di cercare di parlare con chi non ti vuol sentire...

:)

A domani!
Maggie

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page