5.11.04

" Baricco, Omero e L'Iliade "

Quando ero ragazzina vidi
il primo film su Elena di Troia.
La storia mi piacque tantissimo,
ma ne ricordavo solo la bellezza di lei
e l'amore che la legava a Paride.

Sempre da piccola, vidi un altro film
su Ulisse. L'Odissea.
Non mi fece impazzire, ma ricordavo bene
la storia del gigante ucciso proprio in
quell'unico occhio... e mi colpì la ferocia
di Ulisse.

Poi, circa un anno fa, ho comprato un libro
per ragazzi con le tre "saghe":
Iliade, Odissea ed Eneide.

Ho scoperto la "verità" dell'Iliade,
ho letto dell'Odissea e ho conosciuto
l'Eneide.

Preferisco, a tutte, l'Iliade.

Non ho visto Troy, l'ultimo film realizzato,
con Brad Pitt.

Ma non ho resistito a Baricco.
Aspettavo il suo ultimo libro.
"Senza sangue" mi aveva colpita moltissimo.
Mi piace Baricco. Tantissimo.

Ho comprato il libro "Omero, Iliade"
ed è la storia, narrata, dell'Iliade.
Ne' più, ne' meno.

Ebbene,
sono lì.

Sono sotto le mura di Troia
e assisto alla battaglia.

Vedo il sangue.
Sento la paura ed il coraggio.

Vedo la vita e la morte.

Ma non è Baricco.

E' l'Iliade.

Bellissima.

Buon week end,
Maggie
nb: Forza Napoli!!!

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page