26.11.04

" Triste però "

E' triste. Non c'e' niente da fare.

Pranzare al volo, con un pezzo di pizza,
mangiato in piedi, per strada, mentre si torna in ufficio,
oppure mangiare una cosa, altrettanto al volo,
in uno dei mille locali che aprono per accontentare
gli impiegati che fanno "pausa" pranzo.

Ieri sono andata a comprare delle mele, al mercato,
e la proprietaria del bancone mi diceva:
"non c'e' competizione".
Tra noi e i supermercati la gente preferisce
fare tappa unica, perchè forse non risparmia denaro,
e sappiamo invece che si risparmia anche al supermercato,
trova le offerte, ma di sicuro fa la spesa una volta sola.

Che poi vai al supermercato e con tutte le offerte,
esci dal supermercato che hai comprato e speso di più,
sempre, di quanto avevi preventivato.
Altro tranello in cui sto cercando di smettere di cadere.

Ma dove il mercato del lavoro perde
(mercati rionali che chiudiono)
acquista in localetti fast food.

Io sono la prima a cadere nella trappola della "pausa".
Sono anni, ormai, che pranzo restando in ufficio,
per risparmiare, innanzitutto, mangiando 2 yogurt
e le mele.

Resto "dentro" perchè se dovessi "uscire"
non farei in tempo ad uscire, che sarebbe già tempo di rientare.
resto dentro perchè preferisco mangiare/nonsentire
una cosa che mi rimbalza, anzichè mangiare/nonsentire
una cosa buona, al volo.

Perchè in mezz'ora che è mangiare?
Inghiotti, mandi giù, ma cosa senti dei cibi che ingolli?
Niente.

Ciò non toglie che sia triste.

Che ormai si lavora per vivere.

Lo so: è scontato, ma lo voglio dire lo stesso!!!

Che non c'e' più tempo per vivere,
perchè bisogna lavorare.
Per i soldi.

Tutto per i soldi.

Che tutto ciò è banale.
Ma mi fa profondamente schifo.

E aggiungo:
tra meno di 15 giorni mi scade il contratto a 3 mesi
e non so se me lo rinnoveranno.
In realtà, credo che se lo faranno, me lo faranno
sempre a scadenza a 3 mesi.

E allora, cosa devo sperare?
Che non me lo rinnovino affatto
(per cercare occasioni più durevoli)
o sperare che me lo rinnovino lo stesso,
anche a tre mesi?

Flessibilità.
E non oso pensare alle tasse che dovrò pagare,
con tutti questi contratti a progetto nel corso di un anno.

Sono un po' stufa.

E schifata.

BUon week end.
Maggie
nb: Forza Napoli!!!
nb: ma lo sai che ho una collega tifossisma del Napoli???


0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page