27.7.07

"Certe persone"

Se ne va
uno dei miei capi.

Un religioso
che è stato il ns capo-marketing
per oltre un anno,
prima che arrivasse il suo
sottoposto laico.

Questo padre,
in realtà non ancora padre,
quindi Fratello,
ha una quarantina d'anni.

Lo stimo tantissimo.

E ho oggi ci ha detto
che torna in Spagna,
sua terra d'orgine.

Lui è stato il mio sole,
quest'inverno,
quando mi sembrava
di non farcela più
a stare lì dentro.

E lui,
che ogni volta che entrava in ufficio,
diceva "e lei è Margarita, il sole dell'Ufficio orientamento".

E tu ti vedevi quest'omone,
dal viso energico e dal sorriso radioso,
occhi vivi e vispi,
carismatico. senza pari.

Se ne va.

Nn sono stata capace
di dirgli oggi
nel pranzo d'addio
quello che realmento pensavo
con la "morte neglio occhi".

Gli ho mandato una email
in cui gli ho detto
quanto ho scritto sopra,
ma meglio.

Mi diceva oggi
che per me ci vuole un uomo-sole
che mi sappia stare al fianco...

E quando mi ha chiesto:
"margarita, come deve essere il suo fidanzato?"

Gli ho risposto:
"come lei, Padre!"...

Alto, moro, imponente,
vispo, intelligente,
sorridente, fattivo.
carismatico.

Mi ha detto che
mi cerca un fidanzato in Spagna
ma che devo imprare
lo spagnolo.

Sì... l'imparerò...
sono mesiche ne parlo...
ce la faccio

Arrivederci Padre S.

Indimenticabile...

^___^

2 Commenti:

Alle sabato, 28 luglio, 2007 , Blogger Sabrina ha detto...

Non è che ora ti metti a fare gli occhioni dolci ai "padri"????? ussignur:)*******

S.

 
Alle sabato, 28 luglio, 2007 , Anonymous Anonimo ha detto...

gli uomini di religione da sempre hanno esercitato fascino. sono un punto di riferimento. Ma lascia perdere, spera piuttosto in un uomo-sole (e non sola....)

u.t.p

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page