7.3.08

"Due errori in due ore, merda"

Sono andata a trovare la Prof, stasera, dalle 18:30 alle 21:30 circa...

mentre passeggiavamo per andare a fare la spesa
vedo un cristone di due metri avvicinarsi, ma
era tutto scuro e non ci faccio caso.

Dopo un po' alzo il viso e gli occhi su di lui
e mi accorgo che è carino.
e che mi sta guardando.

Abbasso lo sguardo.
Lo rialzo e lui mi guarda praticamente fisso.
Lo guardo anch'io...da sotto.
Cavolo... mi guarda...
ci passa al finaco
e ci supera...

Fine.

Poi.

metro.
anzi no: sto per andare allametro e vedo un tipo alto davanti a me.
Da dietro sembra carino.
Non mi affretto.
Entra in metro, come me.
Lo guardo.
Minchia.
E' carinissimo.
Si siede e io gli passeggio davanti ma non ho il coraggio
di guardarlo.
Entriamo in metro dalla stessa porta (wuahu)
e lui si siede e mio mi ci siedo di fronte.
(Wuahuuuuuu).
Lo guardato di straforo.
cazzo.
carinissimo.
Scende a termini.
Fine.

Merda.

Buon week end
M
nb: forza Napoliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!

3 Commenti:

Alle domenica, 09 marzo, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Io mica ho capito quali sono questi due errori, sai????


Bacioni e spero il we sia stato buono... sab*****

 
Alle lunedì, 10 marzo, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Gli errori sono consistiti forse nel non aver provato a dare seguito a quegli sguardi?
Ma scusa, secondo te ogni uomo che guarda una donna poi è i8nteressato a conoscerla?
Bah!
Guarda che nn è così!

 
Alle lunedì, 10 marzo, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Tre anni fa
un appuntamento con un'amica
- ti presento Margherita -
interessante penso io...
lei dice qualcosa che mi fa ben sperare
E' primavera -anche troppo caldo
-piacere di averti conosciuto
-piacere.
Fine.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page