24.4.08

"La banda"

La banda degli uomini, più o meno giovani,
che intende tenermi sotto controllo si allarga.

All'indifferenza alternano improvvisi baci maliziosi,
o sguardi d'intesa. A domande dirette cambiano direzione.

Sono loro a voler mantenere la posizione di dominio
e i mezzi sono tutti. In guerra e amore ...

La cosa non mi stupisce più, ma mi infastidisce.

Mi infastidisce essere tenuta sotto controllo
quando in realtà non è me che vogliono controllare
ma solo avere potere.
perchè di me non gliene frega un cazzo.

Mi tengono in caldo.
Come se una volta che si decidesero a farsi avanti
non correrebbero il rischio di un rifiuto.

mavvaffanculovà!!

^____^

Giocherà il Napoli?
;)

1 Commenti:

Alle sabato, 26 aprile, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mica ho capito Marghe!********

sab

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page