14.3.13

Bisbigli e spalle

E' da qualche tempo
che noto un certo atteggiamento nei miei confronti
come di una che non deve sapere le cose,
a cui è meglio tener nascoste le cose.

persone che mi danno appositamente le spalle
abbassano la voce
e parlano con altri
bisbigliando
o facendo gesti
per far capire all'altro
che io non devo sentire.

A parte il fatto
che tanto io vengo a sapere tutto.

A parte il fatto che lo trovo estremamente
maleducato a cattivo
nei miei confronti
visto che sono sempre ultra
motivata
ultra
disponibile
ultra
tutto.

Dopo aver pensato e sentito un po' le mie emozioni
ho realizzato che
sembra una specie di "mobbing".

Il mobbing non si fa solo a lavoro.
Si fa anche tra amici, tra conoscenti
nella squadra con cui giochi a tennis.

Anche questo mi è accaduto,
proprio domenica scorsa.

Mi viene da piangere.
E' una cosa bruttissima.

Devo solo decidere se prendere di petto
chi mi sta facendo questo affronto
o chiedere si essere abissata
così da agevolare la loro missione.

Ci penso su...
Intanto, cerco di essere presente a questa
emozione di "rifiuto"
di cui mi sento oggetto...

Come ci si sente,
quale emozione prova chi viene rifiutato?

proprio l'altro giorno
leggevo una bellissima descrizione dell'affettività e quindi
delle emozioni:
1) alessitimia: difficoltà nel riconoscere le emozioni;
2) anaffettività: difficoltà nel provare emozioni;
3) anedonia: difficoltà nel comprendere le emozioni;
4) inibizione: difficoltà a comunicare le emozioni...

La correlazione tra disturbi somatoformi
e una di queste 4 manifestazioni è altissima...

Su questo ci faccio la tesi magistrale...
...:)

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page