17.11.15

Un passo di un cm

Piano piano...
Non posso andare come un treno.
Piano piano.
Un passetto piccolo per volta.

Decidere insieme se rifare tutto bene e da capo o se
continuare su un sistema che fa acqua da tutte le parti...
e anche se si ricomincia da capo, certe cose, restano comunque
nell'acqua...

alleati lo siamo già.
Devo ricordarmi solo due cose:
- non dare nulla per scontato
- non sentirmi "meno".

Trovare io i punti di partenza, i punti intermedi e quelli finali.
Farmi aiutare.

Non devo pensarmi da sola.

Non lo sono.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page