6.6.02

" Che bella azienda "

Il 28 Maggio 2001 sono entrata in questa società,
come account junior, a tempo indeterminato.

Il periodo di prova e' durato tre mesi e, assieme a me, sono stati assunti altri ragazzi.
Un Senior e' stato mandato via 3 giorni prima che il suo periodo di prova scadesse.
Un'altro junior e' stato mandato via un mese prima della fine del suo periodo di prova.
A giugno-luglio 2001 l'azienda ha messo in outsourcing e/o mandato via almeno 30 persone.
Mi faccio le mie belle ferie e a Roma non si vende niente in quel periodo.

Io supero il periodo di prova; non mi fanno alcuna formazione,
anzi: training on the job...dunque non ho imparato ùncaz!

Il 4 Febbraio 2002 , dopo 5 mesi di lavoro effettivo, mi dicono che
" non ho portato i risultati sperati"....,
per cui o accetto una "offerta di buona uscita" oppure rimango,
ma con funzioni di telemarketing.

Resto ed il periodo di transizione ( da account a telemarketing )
dura, non per mia colpa, fino a meta' aprile 2002.

Dal 15 Aprile 2002 a...ieri ho svolto , senza alcuna formazione e senza
aver MAI visto il mio nuovo responsabile, la funzione di telemarketing
( chi vuole darsi un contegno dice "Lead generation" ).

Ieri, N5 GIUGNO 2002, il Dir. Commerciale, la persona che mi ha assunta
( con tanto di colloquio ) e che, alla fine, resta il mio superiore ultimo, mi ha detto che
" da quanto e' che fai telemarketing?...Comunque...non siamo soddisfatti di quello che fai.
Ti chiamera' il direttore del personale ( chiamato "La Falce " in azienda " ) per farti un'offerta ".

Quindi:
- dopo 45 giorni di lavoro come telemarketing sono stata gia' giudicata;
- nessuno mi ha detto, sino ad ora, che quello che facevo era poco.

Deduzione logica: questi bastardi mi vogliono solo mandare via. Potevo anche
essere quella che prendeva piu' appuntamenti di tutte... non sarebbero bastati.

Domani il dir. del personale verrà a Roma per farmi la proposta di "buona uscita".

Se, in base alle mie considerazioni sulla possibilità di trovare lavoro, decido
di accettare, allora tutti felici.

Se decido di non accettare e di rimanere in azienda " TI ASSICURO! NON CAMBIERA' NIENTE "
mi ha detto IL DIR. PERSONALE ieri pomeriggio al telefono.

Certo...come no...non cambiera' niente... pero' probabilmente tra due mesi ( o anche
prima ) mi ridiranno che sono insoddisfatti o mi faranno mobbing....

fare telemarketing non e' il sogno della mia vita ( non credo sia il sogno di nessuno ),
ma sono rimasta solo perche' cosi' posso scrivere il mio blog e fare un po' di esperienza come
web content a distanza, tra una telefonata e l'altra. E ovviamente per avere uno stipendio,
visto che sono indipendente.

Avro' tutto il week end per decidere cosa fare, ma il mio futuro...non si presenta roseo.

A domani,
Maggie

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page