23.10.02

IL PARADOSSO O LA PECORAGGINE?
============================

Stazione dei treni di Salerno.
Ore 12:30.

Devo fare il biglietto per tornare a Roma e anche di corsa
perché ho il terrore che non ci sia posto.

Fortuna vuole che gli sportelli siano tutti aperti.
Cerco lo sportello per gli Eurostar …ed è chiuso.

C’e’ la fila. Chiedo all’ultimo se lì fanno anche i biglietti ES e
quello mi dice che non lo sa.

Provo ad avvicinarmi al bigliettaio, ma la fila vuole azzannarmi…

Cambio sportello e cambio fila…mi avvicino al bigliettaio e cerco
di capire se i biglietti sono validi anche per l’ES, ma…
… non lo capisco.

Nel frattempo tutta la fila mi guarda in cagnesco…

Arichiedo ad una tipina e quella mi dice che lì fanno solo i
biglietti “per fascia kilometrica”…

e penso a quelle fasce che mia madre mi metteva in testa
da bambina per tenere i capelli…luuuuuuuuunga….

NO… anche se non capisco come faccia, un biglietto per
il treno, a NON essere a fascia kilometriche…

Non capisco, ma mi adeguo…Mi guardo in giro…

Ok…sportello informazioni…aperto, ma c’e’ un tipo che
sta chiedendo.

C’e’ uno sportello aperto, vuoto, non c’e’ nessuno.
Mi fiondo!

Guardo in alto e leggo “ Biglietteria internazionale”.
Chiedo…in realtà mi avvento verso il bigliettaio…
E mi avvento così tanto che il tipino …si spaventa!
S-Margherita ha colpito ancora! :-D
Chiedo scusa al tipino per “l’avvento”e gli chiedo in quale
sportello si possano fare i biglietti Eurostar.

Mi guarda e mi dice CANDIDO: O:-)

“In tutti"
(ci pensa su un momento e poi aggiunge,
"…Anche in questo”…

“Cioèpossofarequìilbigliettoperoggipomeriggio
Eurostardelle17:42secondaclassenonfumatorifinestrino?”

“Certo!”…mi risponde il tipinobigliettaio…
ed io
“EVVAI!”

Apriti cielo: arrivo per ultima e…esco per prima

Mi domando se in condizioni normali avrei fatto la fila…
Non credo

Anche stavolta…HO SGAVARGATO!
;-)

Ciacciao!
Maggie

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page