19.12.02

" GIORNALISMO! "
============

C'e' una rapina?
Il servizio ti spiega per filo e per segno come è andata,
quanto hanno rubato e com'e' facile farlo.

Muore qualcuno?
Intervistano prontamente parenti vari e, solo lacrima permettendo,
vengono mostrate immagini di madri vendicative o
richieste di "giustizia sommaria".

La mafia fa i miliardi con la droga?
Il servizio mostra, in ogni particolare, come si fa, quanto di
guadagna, com'e' facile, etc etc....

I calciatori si fermano 15' prima della partita per sostenere il
tifo pacifico?
Basta un Cannavaro qualsiasi che fa un gestaccio a Couto,
a torto o a ragione che fosse, ed ecco li' che, quel gesto,
viene ripreso e mandato in replay, come nessun goal è mai
stato ripreso e mandato in replay.

Cannavaro, in quel momento, uno dei pochi momenti di
scorrettezza della sua vita di sportivo, è diventato un vendicatore
e giu' con le riprese...l'hanno inquadrato da tutte le angolazioni
possibili mentre manda a quel paese Couto...

Così, un tifoso che qualche minuto prima, si era ripromesso
di fare il bravo, vedendo quelle immagini...esce dallo stadio
e ammazza qualcuno!

Non capisco allora quale debba essere il limite tra
informazione trasparente, sensazionalismo e diseducazione.


Ho la netta impressione che il giornalismo moderno
abbia perso di vista il fine ultimo dell'informazione.

A questo punto mi domando, quale fosse ieri e quale sia,
oggi, questo "fine ultimo del giornalismo"...


Non lo so...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page