4.3.03

Andrea De Carlo

Ho letto tutti i suoi libri.
E alcuni mi sono piaciuti tantissimo.

Mi manca solo Yucatan, che , peraltro, ho già comprato,
ma che devo ancora leggere.

Sì...perchè io sono fatta così: male. :-)
Se mi piace un autore ne compro tutti i libri che ha scritto
e li leggo tutti e compro anche tutti quelli che scriverà..


E di De Carlo li ho comprati tutti.
Da "Due di due" che l'ha reso famoso, all'ultimo,
anzi il penultimo...
Sì, perchè l'ultimo non l'ho ancora comprato...

De Carlo scrive bene.
Scrive bene e, i suoi romanzi, scorrono, piu' o meno, tutti.
E' solo che , avendoli letto tutti, ho potuto
notare il suo percorso artistico...

Dai primi romanzi al penultimo, si vede, è evidente la sua ricerca
...la ricerca del suo stile...

E così leggi libri stranissimi, come UTO, che sembra finito
per mancanza non di personaggi, ma di carta...
Oppure Macno, che sembra un libro scritto da un Harold
Robbins qualsiasi...

Poi ho letto , letto e letto ... ed ho preso tali e tante "tranvate"
che alla fine non je lo fatta più e Yucatan è rimasto lì...

E così, l'ultimo libro, non l'ho ancora neanche comprato.
Lo comprerò sicuramente in edizione economica.
Stavolta.

Purtroppo mi sembra che De Carlo stia diventando come quegli
autori americani che sfornano un libro all'anno, ma , ahimè,
...tutti uguali... e la cosa non è che mi piaccia gran che...

Devo ringraziarlo, perchè mi ha fatto scoprire l'universo
degli scrittori italiani.

Ho scoperto, grazie a lui, che gli scrittori italiano scrivono meglio
degli altri...Che leggere un libro scritto bene è già di per se un
valore aggiunto...

Ma ... Ho anche scoperto che ci sono molti scrittori italiani
che scrivono e bene come lui, se non più di lui...

Una specie di effetto moltiplicativo...ma che gli si è ritorto contro...

Un grazie comunque glielo devo.
Perchè spesso mi sono ritrovata a piangere o a ridere leggendo i
suoi libri e queste sono cose che ti restano dentro
...perchè solo un libro te le "imprime" dentro così bene...

Credo che De Carlo sia uno degli scrittori piu' apprezzati in Italia,
ma diamo spazio anche agli altri...no?
;-)

A domani,

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page