30.7.04

" ...Sviluppi ... italiani...o del destino??? "

Certe volte, la vita è davvero strana. No?

Tempo fa, mio fratello mi diceva in continuazione
che doveva presentarmi un suo collega.
Ed al suo collega diceva che doveva presentargli me.

Mai successo.

Una sera, ad un raduno di blogger, una amica porta un suo amico,
ci piacciamo, ci scambiamo i numeri e scopro che lui è "quel" lui di mio fratello.

Quando scoipriamo questa cosa eravamo tutti e due a dir poco sorpresi...
Coincidenza?
Destino?
E da lì a montarsi la testa ci vuole poco.
Perchè sembra che sia il destino a manovrarti.
Ti illudi velocemente.
E pensi: se è il destino, vuol dire che lui è l'Uomo della mia vita...
e sogni ed emozioni... che si sono duramente scontrate contro il muro della realtà:
io e quel ragazzo ci siamo visti un paio di volte e poi tutto tacque.

E ancora...

Già da mercoledì pomeriggio ho parlato di una "certa cosa".
Ieri nel primo pomeriggio, mi è capitato di volerne riparalare..

E guarda caso, quella cosa è "venuta a me" ieri sera,
in tardo pomeriggio. ...

Destino?

Devo restare con i piedi per terra.
Non devo credere che se c'e' lo zampino del destino
non si possano fare errori, lo stesso.

DEVO
RESTARE
CON
I
PIEDI
PER
TERRA.

Lunedì mattina, farò tardi.

Poi, racconto tutto... ma è vietato fare domande...
;)))

Buon week end!
:)


0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page