28.7.04

" Somiglianze "

leggevo, tempo fa Fareneiht 451 ed impressionanti erano le somiglianze
con la società moderna. Un libro di fantascienza che tanto fantastico non era.

Prefigurava una società fatta di televisione, In cui il controllo delle masse avveniva tramite essa
e la cultura ed i libri venivano banditi ovunque.

Il libro e' bellissimo e lo consiglio sempre a chiunque non creda che la attuale società ci porterà verso quregli estremi.

Leggo, adesso, "Gramsci" di p. Togliatti.
un Libro sulla storia, sulla vita e sulla politica di Gramsci, vista da Togliatti e da altri suoi "compagni d'armi".

In un capitolo, intitolato "l'antifascismo di A. Gramsci", trovo queste righe:
"assoluto disprezzo del fascismo ... per le conquiste della civiltà e della cultura..."
e di nuovo mi sembra di sentire parlare qualcuno di questo tempo...

Ieri sera, rientravo a casa, di corsa, per andare a farmi il mio
penultimo massaggio (già pagato) ed in mano avevo:
il libro appena citato ed un quadro ritirato oggi pomeriggio.

Mi sento fortunata ad apprezzare tanto i libri.
anche se leggo poco, anche se scantono,
mi sento fortunata, sempre.

nonostante tutto!

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page