14.7.05

" Il ritorno "

Partita lunedì mattina alle 8 da casa
e tornata ieri alle 18:45.

Le mie ferie forse saranno queste.
Perchè oggi pomeriggio inizio un nuovo part time
e chissà se e come andrà avanti tutta questa storia.

E così ho passato questi tre giorni
non pensando affatto ad oggi.
Non pensando affatto al fatto che inizio
un nuovo lavoro con tutte le conseguenze che ciò comporta.

Perchè mi sento sicura di me,
professionalmente parlando almeno.
ED è una sensazione bella.
altra sicurezza.
é come una forza buona generatrice di
altrettanta forza buona.

HO passato questi tre giorni pensando però
a cosa sarebbe accaduto ieri sera.
A cosa avrei pensato, a come avrei reagito,
a cosa avrei sentito.
E lì la fifetta si è fatta sentire.

Non mi accorgo, quando cedo terreno,
che in realtà ne cedo molto più di
quanto mi sembri di fare.

Comunque va tutto bene.

Ho un nuovo lavoro.
Ho un nuovo gruppo di amici.
Venerdì ci sarà un raduno di blogger.
Sabato dovrebbe essere una bella giornata.
Domnenica non ho programmi e quindi sarà ancora meglio...

Resta solo oggi da affrontare, con i problemi annessi.

E resta solo da decidere come "procedere" sulla
strada intrapresa.

Decidere se la direzione presa sia quella giusta
o se, pur essendo giusta, forse, non sono ancora
pronta a percorrerla...

Oppure continuare a vivere...e basta...
senza caricare il domani di aspettative inutili
e sempre dannose ...

^__^

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page