18.7.05

" Raduni, ville e altro "

Venerdì sera raduno.
ED è stato diverso.
Non conoscevo molti dei partecipanti e
questa per me è una grande novità.
Però ho rivisto con piacere vecchi amici,
verso cui l'affetto di una volta è rimasto
sincero e caldo.

Non mi sono affaticata a fare la simpatica.
Non mi sono affaticata a sembrare intelligente.
Anzi: forse sono sembrata anche un po' come
quelle che non parlano e ti domandi:
"ma se non socializzi che sei venuta a fare?"

Ma sono stata bene lo stesso.
Anzi: ho faticato a non compiacere...
E per me è una grande conquista!

Poi sabato pomeriggio sono andata
in una villa bellissima, zona Casaletto,
con piscina, 4 cani, due padroni di casa
simpaticissimi.

Anche in questo frangente
non ho faticato più di tanto.
Bene.

Sono quasi me stessa.

E poi ieri, con quel caldo torrido,
sono rimasta a casa.
Mi sono ri-vista "La vita che vorrei"
(Luigi Lo Cascio e Sandra Ceccarelli)
e mi è piaciuto un sacco.

Cena e a ninna presto: ho
recuperato un sacco di ore di sonno perse
ultimamente...

^__^

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page