28.11.07

"Ed eccolo il pensiero appanicante"

C'e' la possibilità che io cambi lavoro.
C'e' un progetto di portali web
e serve una persona esperta in content management.

merda.

Sì, sono interessata.

Merda.
Sì, ... il colloquio ci vengo a farlo
e poi decido.

I miei ragazzi?

Come faccio senza i miei ragazzi?
E loro... come faranno senza di me?

Mi viene da piangere al solo pensiero
di abbandonarli a se stessi...

Martedì 4 dicembre gli ho persino organizzato
una Messa apposta per "superare" l'esonero
di matematica...

ma il colloquio lo vadoa fare...certo...
ho solo paura di sparare cazzate...

Entro novembre avremmo/dobbiamo
ricontrattare gli stipendi e chissà cosa mi diranno...
e cosa farò per i prossimi anni...

Anche se era mia intenzione e lo è ancora
candidarmi per il Customer care dell'ateneo...
statistioche comprese...

e abbandonare questa strionzata del web
che tanto a nessuno interessa di avere un sito usabile
o accessibile o fatto bene...
e' ancora l'era dei grafici di merda...
e sono stanca di lottare contro i mulini a vento...
anche lì...

E quindi c'e', in testa, il mio pensiero-panico:
lasciare o restare?

Devo restare sì ma nella realtà:
niente seghe mentali finchè non vedo nero
su bianco...

Merda...

terrore vero... =____="

2 Commenti:

Alle mercoledì, 28 novembre, 2007 , Anonymous Anonimo ha detto...

COME FARANNO?MA NON SONO STUDENTI UNIVERSITARI?

 
Alle giovedì, 29 novembre, 2007 , Anonymous francesco ha detto...

una _messa_ per matematica? Come diceva qualcuno che conosco... AZZ...
E per fisica che si fa? :-)

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page