4.8.08

"Girello"

E' morto oggi.

ieri sera era stranamente immobile, ma non dava segni
di sofferenza. Stamattina, respirava velocemente
e rumorosamente.

Ho deciso di portarlo dal Veterinario
ad Acilia, ma è morto per strada.

ieri, oggi.

Ha avuto qualche spasmo di dolore,
in silenzio, ...perchè i conigli non emettono
alcun suono... E poi s'e' girato ed è morto.

C'ho messo un paio di minuti prima
di accorgemene, perchè guidavo.

Lo tocco ed è già rigido.
Gli occhioni semichiusi.
Morto.

bello anche da morto.

Non gli ho mai volutio bene
come ne volli a TRottola.

Forse lo sapeva.

Non credo abbia mangiato qualcosa di strano.
ne' che un cavo l'abbia fulminato quello che bastava.
Stava "strano" da un po' ma poi si era ripreso.

Credo più in una cosa interna.
Un tumore, o chissà cosa.

Non c'e' più.
Finisce l'avventura coniglia, in casa mia.
Basta.

Sono arrivata dal veterinario e l'ho lasciato lì
per lo smaltimento fatto dal Comune.

Sono andata al Circolo.
Volevo didtrarmi.
ma non c'era nessuno.
Ho resistito un paio d'ore
e poi sono venuta a casa.

Ho pulito tutto.
Tolto ogni traccia di lui.

Adesso Olimpia sarà sola.

I mobili finalmente salvi.
I libri non più in pericolo di rosicchiamento e così i cavi
(sperando che almeo la gatta me li risparmi).

Merda.

4 Commenti:

Alle lunedì, 04 agosto, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mi spiace molto per il tuo coniglio.
Un abbraccio virtuale,
Giuly

 
Alle lunedì, 04 agosto, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Mi spiace molto per il tuo coniglio.
Un abbraccio virtuale,
Giuly

 
Alle lunedì, 04 agosto, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Anghe Girellino? mannaggia... Ora Olimpia sarà tutta per te e viceversa!

Baci, sabry*

 
Alle mercoledì, 06 agosto, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

sono con te

tony cocomero

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page