15.11.08

"Ecco"

ho pranzato lì e poi faccio per andarmene.
si avvicina e mi fa: fatti salutare che sto andando via...
e mi bacetta...e poi:
Tu che fai stasera? vai a qualche aperitivo?
mi fa. chissà che idea s'è fatto di me...
e io...ahnientedichè...forse un cinama con amiche...

e lui:
ma a vent'anni mica si va al cinema, si cambia un uomo a sabato...
e io: quindi se io ho vent'anni ...dove stanno i 25enni?
(ancora non sa che siamo coetanei)
e lui: ovunque...

allora gli dico:
tu che fai?
e lui: vado a casa. non mi sento un gran che! poi preparo la cena a mio padre
poi la preparo per me, poi mi vedo strialanotizia e poi vado a dormire...
e scoppia a ridere...:)

ci salutiamo e vengo a casa.
Lui è qui sotto e io sono a casa, divisi da due metri cubi d'aria.
Io più di quello che ho detto non posso fare.
e se non ha cacciato fuori la parola magica "usciamo?"
è inutile che la dica io...e smanio, perchè
vorrei essere con lui e non avrebbe senso, non avrei dignità.
e smanio lo stesso.
e penso di mandargli un sms per invitarlo al cinema
ma tanto so che direbbe di no e evito.
e smanio.

e allora gli mando un sms e gli chiedo se gli va di fare una passeggiata
fino da Coin prima che vada via...
che male c'e'?
una passeggiata...
anche stamattina, l'ho accompagnato a comprare i giornali...
mi dice sempre che lo metto di buon umore...
che è stuoito della mia energia di mattina e che oggi
pomeriggio stentava a riconoscermi... più calma...

mi risponde che non si sente bene e che andrà via.
grazie e a domani e baci.

ecco.

mi domando cosa mi spinga a farmi male.
cosa mi spinga a non mollare.
e anche lui che cazzo di domande fa.
che osservazioni fa.
che cazzo mi parla.
merda.

stamattina anche il meccanico mi ha fatto capire
che si vede che mi piace l'uomo cornetto.

Se la piantasse di essere così gentile
e carino e attento... a pranzo mi ha servita lui.
non capisco.
o non voglio capire.

merda.
devo cancellare il suo numero dal mio cellulare.
così la faccio finita.
evvaffanculo.
no?

4 Commenti:

Alle sabato, 15 novembre, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Evitare di farsi del male è semplice... quanti bar ci sono a roma? Cancella sto numero e fai qualche metro in più per fare colazione la mattina così ti tieni più informa!
A margheri' chi non ti vuole non ti meritaaaaaaaaa!!!!!

 
Alle sabato, 15 novembre, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma che fai il cane?
portagli il giornale pure bau bau
Serg. scodinzolante

 
Alle sabato, 15 novembre, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

non gli piaci allora??
oddio finirà di certo il mondo.
cancellare infantilmente il numero??
ma nn hai dignità dannazione?!
e basta, lo ignori.
e vaffanculo lo dici a lui non qui.
a non essere idioti ci vuole poco.

Bf tra i conati

 
Alle domenica, 16 novembre, 2008 , Anonymous Anonimo ha detto...

Marghe, una persona gentile non vuol per forza dire che e' innamorata di te. Basta fare il cane, come dice il sergente. Se qualcosa doveva succedere sarebbe gia' successo!!

u.t.p.

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page