13.1.09

"Ebbene sì"

L'analisi di Linda è precisa e la ringrazio
perchè colgo l'occasione per fare un chiarimento.

Innanzitutto distinguerei tra quello che voglio e quello che vorrei e quello che ho.

Vorrei una storia d'amore seria e profonda,
ma ci andrei piano solo perchè so che difenderei i miei spazi con le unghie
almeno all'inizio... anche se adoro addormentarmi e svegliarmi con chi amo.
Possibilmente passando per quello che sto passando per la fase innamoramento.
SE avessi la "fortuna" di avere questo non aspetteri altro
o altri perchè, se l'innamoramento si trasforma in amore,
non avrebbe senso.
Giusto? :)

POi, quello che ho.
Ho S.
Sì.
Che il nostro sia amore o chissà cos'altro non si sa.
Passerei il resto della mia vita con lui?
No.
Perchè?
Istinto. C'e' qualcosa che mi dice di no.
Ma ciò non toglie che potrebbe cambiare
come cambiamo tutti e come sta cambiando...
e chissà che io non cambi idea?

Non ho luomocornetto.
Non lo conosco e non riuscirò a conoscerlo,
a quanto pare, perchè lui non vuole darmene la possibilità,
o almeno sino ad ora.
A questo punto, la cotta come è nata
si sopirà, spero...
Forse diventaremo amici
ma non credo. chi non è disponibile a farsi conoscere
non è disponibile ne' ad essere amico ne' ad amare.
Quindi sarà un simpatico uomo
con cui scherzerò e riderò e scazzerò
finchè mi andrà o finchè gli andrà.

Poi ci noncisono gli altri.
Tutti gli altri che aspetto si facciano vivi.
Diciamo almeno tutti quelli che ho in fila e che
almeno
mi si vogliono
trombare
ma senza eccessiva fretta.
Questi non solo non hanno fretta,
in più non sembra mi vogliano effettivamente.
Visto che non agiscono in tal senso.
Quindi tra tutti questi
(adeccezione di un paio per i quali ho una stima
acquisita nel tempo ma con pochi dati)
non credo ci sia il mio PA.
Giochi.

Ed ecco il perchè al momento
aspetto che qualcun altro si faccia vivo.

Potrei tagliare con Stefano
o potrebbe tagliarmi lui ovvio.
Al momento ripeto non mi manca mai
perchè so che c'e'.
Quando stiamo insieme
(a parte tratti minimi) è perfetto.

Provate voi a pensare al se il mio rapporto con S
può non essere amore.

L'unico vero campanello d'allarme
sta nel mio essere "aperta" ad altre possibilità.
Cioè S sì, ma se qualcun altro (che mi piaccia ovvio) si facesse avanti
allora il rapporto con S sarebbe messo in discussione...
e questo non credo sia normale
se ami qualcuno.

Ma S mi piace e ci sto bene.
Continuo a vederlo per lo stesso motivo per cui ho iniziato
a vederlo... stare bene.

Fa bene a me ed alla mia vita.

nel frattempo, aspetto il PA... se arriva...
ma non ho neanche tutta sta fretta che arrivi...
per ora...

5 Commenti:

Alle martedì, 13 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Ammiro Margherita non solo per il suo gradevolissimo stile ma anche per le sue notevoli capacità introspettive! E non è facile!! Io credo tu abbia un po' paura di lasciarti andare...e che se provassi forte amore per qualcuno non avresti più voglia di difendere i tuoi spazi. Non credo tu sia innamorata del "cornetto" ma solo infatuata. Come puoi essere innamorata di uno che neanche conosci? Innamorata di CHE?? Certo con S sembrerebbe funzionare ma concordo con il fatto che sorge qualche dubbio se pensiamo che saresti prontissima a chiudere per qualcosa di più coinvolgente. Suggerisco di approfondire con S e se poi qualcosa nel frattempo accade allora capirai o magari invece troverai proprio in lui quello che cerchi...che ne dici?
Linda

 
Alle mercoledì, 14 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Sono d'accordo con Linda. Approfondisci con S. Non ha senso che tu stia tanto bene con lui e poi..aspetti altro! Non ti crea frustrazione cio'?

u.t.p.

 
Alle mercoledì, 14 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

ma che vuol dire approfondisci?
meg

 
Alle mercoledì, 14 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Marghe,
Il rapporto con S non potrebbe evolvere in qualcosa di più stabile e serio? Non sarebbe possibile per te considerarlo come un "fidanzato" a tutti gli effetti? Qualcuno con cui condividere più di piacevoli momenti ogni tanto?? Cosa pensi di questo? E, non meno importante, cosa prova esattamente lui per te?
Linda

 
Alle mercoledì, 14 gennaio, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Linda cara,
più stabile e serio di così?
tu parli di vedersi di più ma a me va bene così ... e anche a lui...

senza dare definizioni a cosa sente per me, ti dico i fatti: sta bene con me, gli piace che io non sia invadente, mi adora perchè gli ho insegnato a giocare a tennis, prima di conoscerlo sembrava non intendesse andar via di casa mentre adesso ne sta cercando una, si dice "margherita dipendente", non vede altre e neanche le guarda e gli credo, ... è pienamente sodduisfatto. e' stato lui a dirmi "stiamo insieme"...

qui il problema non è lui.
sono io.

Meg

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page