22.3.09

"Modo di essere"

Nei giorni scorsi A è stato a casa malato
e sono andata io da lui diverse volte...

Sabato poi sono andata da lui e gli ho fatto
io la spesa perchè lui a casa non ha niente...
e gli ho cucinato io, un po', anche...

abbiamo visto la tv fino alle 17
con mio sommo dispiacere
visto che fuori c'era un sole stupendo...

e anche oggi stessa cosa...

Lui è completamente diverso da me.
Dorme fino alle 13 e non sfrutta affatto
il tempo libero...
E' pigro, poltrisce a letto, fa zapping,
vede programmi stupidi e se legge
legge solo fumetti...

Ovviamente mi sono girati i cordoni,
ma poi mi sono rilassata e arresa soprattutto...
sia ieri che oggi...

Ci unisce la passione non agita per il tennis,
ci unisce una forte attrazione fisica,
adoro il suo sorriso che rispecchia
il suo modo di essere allegro e solare.
"il punto luce del locale" lo abbiamo ribattezzato...

La sua dolcezza mi attirata come il miele l'orso.
Il suo sorriso...

Certi suoi atteggiamenti mi urtano da morire.
E a casa si gestisce da solo lavatrici, letto e piatti...
quindi bravo...ma non si fa la spesa, pulisce approssimativamente...
Vive con il fratello che sta spesso in giro per il mondo...
Sembrano due accampati... urtamento di nervi...

Deve andare dal dentista da tre mesi e non ci va.
deve farsi una cosa alla spalla e sta aspettando lo zio per farsi imboscare da mesi.
anche il naso è perennemente chiuso e dovrebbe operarsi
e non lo fa.

La sua inazione, il mio spronarlo,
certi suoi modi non proprio simili ai miei...
cose che avevo notato sin dal secondo giorno...
ma mentre prima li vedevo male, adesso tendo
ad accettarli di più....

Domani mi tocca il dentista...
mamma mia...che fifa...

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page