16.9.09

"Ma è normale?"

Oggi grande match.
certe volte penso che,
davvero, sono veramente forte.

Ho letto l'incontro
in due game.
Trovato il punto debole dell'avversario
in uno e affondato al famigerato
settimo game.

mentre vincevo pensavo:
adesso che non sono più single,
non devo più pensare all'ego di questi maschi
ed al "se" vincere o no
con loro. Posso vincere e basta!
Quando prima sapevo bene che se avessi
vinto mi sarei giocata ogni possibilità.

Oggi ho giocato con uno super appetibile.
Uno che, a 50 anni, ha una ragazza di meno di 25.
... altro che...
;)

Arrivo sul campo,
con tanto di gonnellino,
decisa a rivendicare
la mia femminilità,
nonostante le mie cosce
con i buchi
(tipo formaggio svizzero)
(ma perchè dire "a buccia d'arancia???)
e sugli spalti,
a gambe incriciate e braccia incrociate,
c'è?

P.

L'uomo per cui lasciai S
(A fu solo per P non mi volle).
L'uomo che mi ha fatta "impazzire"
fino a quando non ho visto:
"... vuol dire che non gli piaci abbastanza".
^___^

Oggi era lì...
carinissimo, come al solito...
'possinammapparlo!!!!!
^_____^
L'ho guardato, l'ho salutato
contenta come una scema
(era da tanto che non avevo sue news)
ma non volevo vedesse
i miei "ossibuchi" e così non l'ho neanche baciato...
Avrà pensato che me la stessi tirando...
^__________^

Io lo so che lui era lì
perchè sapeva che avrei giocato.
So che ci tiene
che io sappia che
lui mi apprezza come donna e come giocatrice
e che è mio amico.

Sì, lo so.
Ma io lo vedo
e riesco solo a vederlo sdraiato
accanto a me... altro che amici!!!

Mi domandavo allora se è normale
per chiunque stia in coppia
avere questi "rimpianti"...
che lasciano, ogni volta,
quella emozione che chiamerei "rammarico"...

Gli occhi sono fatti per vedere.
Lo so bene io, come anche lo sanno gli uomini.
E va bene.

Non sento d'essere infedele a S
solo perchè vedere un "passato amore"
mi fa venire un po' di nostaklgia
per ciò che avrebbe potuto essere (forse).

Ma è normale?
Succede anche a te?

La domanda lascia il tempo che trova, ovvio.

I miei pupi oggi mi hanno chiesto
come mai io sia sempre sorridente.
Dicevano "il favoloso mondo di..."
ed io ho risposto
che Amelie è scema... io no....
^____^

In realtà, sorrido perchè
mi piace il mio lavoro.
Sorrido perchè mi è piaciuto studiare quello che
ho studiato.

Certo, capiti con colleghi
che ti dicono: "ma come ragioni!",
uno che ha 10 anni meno di te.
ma anche se ne avesse avuti dieci di più di me,
non avrebbe comunque il diritto
anche solo di pensarla
una frase così, figuriamocidi pronunciarla...
e una collega che sono l'unica che ci interagisce,
anche se siamo diverse come l'olio e l'acqua...
e con cui litigo ogni 3x2...e che dovrei solo "evitare"
o, come direbbero i miei:
da una parte entra e dall'altra esce...

Però va bene... no?

Il 25 settembre mi sembra che parto già alla volta di Napoli.
Ti ricordi che trovai quel parrucchiere che mi tagliò i capelli gratis?
oh... ci torno cavoli!!!!!
:))))
Adoro gli uomini del sud...
:)

Ancora nessuno è venuto a vedere
la camera... uhm... e le partenze incombono...
e così ho chiesto ad S
se, mentre io non ci sono,
può venire lui qui... a stare un po' con Olimpia...
Abitare qui
mentre io non ci sono...
Carino no?

E lui ha accettato, anche se
a modo suo... :)

NOn vedo l'ora di riabbracciarlo...
il mio S... :))))

ERo in macchina oggi,
e ad un certo punto ho pensato:
"P, tu lo sai che sono speciale vero?
lo sai che io e te potremmo far faville.. vero?
Lo sai che sono un tuo rimpianto vero? come tu lo sei per me?!"
ecco... mi basterebbe sapere che anche per lui
è così.... il rammarico di ciò
che sarebbe potuto essere e non è stato...
perchè lui non ha voluto rischiare/tentare.

Nella mia testa c'e' sempre
il pensiero di me e S tipo "brodo riscaldato"...
il pensiero velenoso che mi fa
vedere nero dove invece c'e' solo "limpidore"...

Questi pensieri mi rendono felice?
No.
Dovrei solo "rimuoverli"!

^____^

Domani altra giornata piena...
oggi anche l'incontro spirituale...
ADoro il Padre che mi fa da assistente spirituale.
MI fa emozionare ogni volta
per la dolcezza...

Oggi abbiamo parlare del cosa vuol dire "amore".
Lui diceva "presenza".
Io gli ho detto "accettazione".
Ogni volta che mi dice "Margherita, Dio ti ama"
io penso: fiùùùù... meno male... almeno lui mi ama per quella che sono!"
Amore è umanità, è accettare l'imperfezione dell'altro.

Tu ti rendi conto che vuol dire?
alle 9 del mattino fare ragionamenti così?
... ad certo punto
mi sono emozionata...

Mitico!!!

Vado a ninna... e' ytardissimo!
Ho fretta anche di andare a dormire
ma se ho fretta resto
accelerata e poi tardo ad addormentarmi...
e poi c'e' Oli che mi chiama...
:)

Vado...

Ah... l'ultima cosa.
Il mio amico (ex) F, mi ha chiamata.
Lui ha un sacco di casini,
che non i vuole dire,
ma anche lui ha letto queste ultime agie-giornate
e dice che è contentissimo per me...

Sono così contenta
d'aver così tante persone che mi vogliono bene.

^____^

1 Commenti:

Alle giovedì, 17 settembre, 2009 , Anonymous Anonimo ha detto...

Conosco la sensazione di cominciare una storia m anon riuscire a staccarsi dal passato, dalle abitudini...come se si stesse rinunciando a qualcosa.Non so se sia segno del fatto che la nuova storia non è molto importante, però secondo me è meglio aspettare e vedere come si evolve

 

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page