18.7.02

18/07/2002

Uno strano incontro

Stamattina sono uscita da casa di corsa per potermi
prendere un caffè al bar, dopo una notte insonne…

Al bar mi accorgo di non aver preso lo yogurt
( il mio pranzo ) e così torno di corsa a casa per metterlo in borsa…

Esco dalla porta di casa e vedo una persona, ma non vedo chi sia…

In ogni caso la saluto prima con un “ Buongiorno “ , e lui mi risaluta,
e poi con un immediato “ Arrivederci” e sorrido....
Mentre scendo le scale, lo sento sorridere …Certo…
Non fa in tempo a dirmi buongiorno che gia’ deve dirmi arrivederci anche lui…
Evidentemente era comica la situazione …

Stavo per scappare a prendere l’autobus, quando…il tipo mi chiama…
“ Mi scusi! “ … mi giro, alzo gli occhi e finalmente lo guardo e lo vedo
ed… è un gran bel ragazzo, dall’accento forse un po’ polacco,
con pantaloni macchiati di bianco e con la pelle “imbiancata-incipriata”
dalla polvere del gesso…
Tipica tenuta dell’operaio edile…

Si avvicina e , con un fare umile e dolcissimo… mi chiede se può
dirmi una cosa… un momento…

Ovvio che non posso che dire sì, anche se la premura di perdere
l’autobus era tanta…
Lui se ne accorge e si sbriga…

Nel suo italiano stentato, ma concreto, mi dice che fa parte
dell’impresa edile che sta facendo i lavori per una mia inquilina
( i cui lavori sto pagando io, relativamente alla mia quota
condominiale , tra l’altro! ).

Mi chiede se può lasciarmi il suo biglietto da visita ed al mio
cenno di assenso, mette mano al portafoglio, lo apre, lo “sfoglia”
e mi allunga un biglietto da visita, ritagliato a mano, ma scritto al computer…

Mentre lo leggo, non posso fare a meno di riguardare il viso del
mio interlocutore e lui deve sentirsi incoraggiato, perchè mi dice
che ha partita IVA e regolare permesso di soggiorno… Che ha le foto dei lavori fatti etc…
Come se volesse convincermi ad avere fiducia in lui…

Insomma… mi sembra proprio una brava persona!

Il bigliettino dice questo:

IMPRESA EDILE
CONSTANTIN POPARAD
VIA DELLO STADIO, N° 191, SACROFANO
00060 ( ROMA ) P.IVA 05845461002
TEL-FAX 06-9039028
CELL. 338-8146559
EMAIL: poparad@tiscalinet.it
VISITATE SITO INTERNET:
http://web.tiscalinet.it/poparad/

Ora…

1) Se avessi la necessità di lavori edili a casa, come faccio
a non chiamare lui?
2) Incredibile con che voglia e con che umiltà si sia presentato!
Una grinta così era da tempo che non la vedevo e fa
sempre piacere “sentirla” nell’aria;
3) Chissà perché mi ha fermata…forse solo perchè mi ha vista
uscire dall’appartamento…
4) Saresti dovuto/a essere lì… parlare con lui mi ha messa di
buon umore e dire che fossi “arrabbiata” stamattina
e’ un eufemismo…

Ti serve un’impresa edile?

Chiama POPARAD!

Premettendo che non ho ancora capito di che nazionalità fosse…
e premettendo che non mi interessa…

Ecco, spero che quell’uomo abbia tutta la fortuna…
… di questo mondo!

A domani e buona giornata
Maggie

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page