2.7.02

“ Tre anni “

Ebbene si’… sì…sono tre anni che io ed il mio amoruccio siamo fidanzatini

Vorrei però chiarire che l’uso di questi “vezzeggiativi” non e’ casuale o dovuto ad una pazzia improvvisa…

Io ho quasi 33 anni e il mio “compagno” ( che si rifiuta di farsi dire “compagno” per ovvi motivi politici ) ne ha 36.

Mi rivolgo a lui, direttamente o in presenza d’altri, con l’appellativo
il mio amoruccio “.

Posso chiamarlo “il mio ragazzo”?…pur avendo lui 36 anni?

Posso chiamarlo “ il mio uomo”? … Quando mi sembra di parlare di una
cosa di mia proprietà? E da donna “vamp”, quale io non mi sento proprio di essere?

Posso chiamarlo “ Amo’ “ ? No! Decisamente! Non voglio confondermi con la massa…

E cosi’ lo chiamo “ il mio amoruccio “!

Poi, dico “fidanzatini”, definendo così il nostro essere coppia,
per una ovvia ragione.

Non “ stiamo insieme “ ( come si dice tra quindicenni ),
perche’ non abbiamo piu’ 15 anni, anzi…ne siamo ben lontani….

Non siamo “ fidanzati “ ( come si dice tra chi e’ poi destinato al matrimonio ), perche’ non si sa nemmeno se un giorno riusciremo a vivere nella stessa città.

Dunque, come chiamare il nostro “modo” di stare insieme?

Credo che “ fidanzatini “ sia calzante anche per un altro motivo:
nonostante i tre anni insieme, ancora non c’e’ alcun futuro “utile” all’orizzonte, ma ci amiamo ancora così tanto!
Che ci fai con un amore così? Lo butti?

Che dire dunque…

Una cosa e’ chiara: la società non ha ancora coniato un termine, un neologismo, per definire una coppia come la mia…

Che poi tanto strana non e’…
Lui, a 36 anni, vive ancora con i suoi genitori, ma ha una attività ben avviata; io, a 33, vivo da sola ( relativamente sola ) e cerco disperatamente di essere indipendente e di realizzare me stessa, prima di qualsiasi altra cosa.

Due persone, ahime’, nella norma, appartenenti alla massa… Sigh!

Perfettamente rientranti nei cliche’ ( si scrivera’ cosi’? ) del momento…

Mi domando come sia possibile che tale neologismo non sia stato ancora coniato…

Certo, e’ vero che “amoruccio” e “fidanzatini” sembra un po’ riduttivo,
ma vi assicuro che “SOPPORTARE” IL MIO AMORUCCIO ( E LUI ME ),
PER TRE ANNI DI SEGUITO, E’....

TUTT’ALTRO CHE RIDUTTIVO!!!

Stessi per creare una nuova tipologia di “coppia” stile anni 2000?

A domani,
Maggie

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

Link a questo post:

Crea un link

<< Home page